Il prodotto più chiacchierato degli ultimi mesi e quindi da me acquistato, è il Sublime Fondotinta di Purobio Cosmetics.

Perché non chiacchierarne anche su TheElenuccia?!

Purobio Cosmetics è un brand tutto italiano, nato nel 2014, che ha come filosofia la bellezza naturale; tutti i cosmetici sono realizzati con l’intento di voler essere naturali e “puri” senza perdere di vista la qualità e le performance.

La gamma di prodotti che si possono trovare è molto vasta (e sempre in continuo ampliamento, vedi qui le ultime novità): occhi, viso, labbra, struccaggio e accessori.. non manca proprio nulla!

Per quel che mi riguarda, ho conosciuto il brand grazie al Sublime Fondotinta, visto e letto in ogni dove, la mia curiosità è stata tale da volerlo assolutamente avere.

Il prodotto è caratterizzato da un’ottima coprenza, un finish matte e vellutato e dagli ingredienti selezionati che lo rendono unico.

Sublime Fondotinta Purobio Cosmetics Sublime Fondotinta Purobio Cosmetics

Il packaging del fondotinta è in plastica morbida nera opaca con parti in trasparenza che lasciano vedere il colore e la quantità di fondotinta presente all’interno. Esso è venduto senza alcuna scatola, per cui tutte le informazioni necessarie lo trovate stampate sulla parte anteriore e posteriore del tubetto.

Sublime Fondotinta Purobio Cosmetics

Il tappo è a vite, anch’esso nero con al di sopra il codice a barra del prodotto, la numerazione scelta e la quantità.
Il fondotinta fuoriesce da un piccolo foro, facendo una piccola pressione sul tubetto.

Ci tengo a dire che amo molto i contenitori in plastica morbida, come questo, perché sono certa di non fare sprechi di prodotto sia durante l’utilizzo, che nel momento in cui il prodotto sta per finire (per intenderci, posso tagliarlo e raccogliere anche quello che rimane attaccato alle pareti… voi lo fate mai?).

Ma veniamo al dunque..

Mi ci sono voluti un po’ di settimane per fare amicizia con questo prodotto.
La densità della crema lo rende molto coprente e basta davvero poco prodotto per coprire anche imperfezioni un po’ più evidenti.. ciò è sicuramente positivo ma è anche la cosa che non mi spinge a promuovere questo fondotinta.

Sin dall’inizio ho avuto problemi nella stesura del prodotto: l’amido di mais e la silica, contenuti all’interno, fanno asciugare quasi immediatamente il prodotto rendendo la massaggiabilità sul viso quasi impossibile.
Ho provato tutti i pennelli per fondotinta in mio possesso ma con tutti non ho avuto il risultato sperato, ho acquistato anche il primer da applicare prima della stesura e nemmeno quello mi ha soddisfatta.

Nella foto in basso potete vedere le uniche cose che mi aiutano con l’applicazione: il pennello 103 di Zoeva, il Foxbuky di Neve Cosmetics e la Miracle Sponge di Real Techniques.
Per un effetto più coprente, scelgo i pennelli, per un effetto pelle nuda, la spugnetta bagnata.

Nonostante ciò, io divido il viso in 5 zone e lavoro il prodotto abbastanza velocemente, tirandolo o ruotandolo: guancia destra, guancia sinistra, mento, fronte e naso.

Passando alle caratteristiche positive di questo prodotto vi elenco 2 aspetti assolutamente da non sottovalutare:

  • sensazione di leggerezza sul viso
  • effetto matte per lungo tempo

L’applicazione della cipria potrebbe anche essere saltata ma io per una maggiore sicurezza ne utilizzo una molto leggera (surreale di Neve Cosmetics)

Sublime Fondotinta Purobio Cosmetics

Anche la scelta del colore è stata abbastanza complicata per me, avrei voluto la colorazione 2.5 perché la due mi sembrava molto chiara e la 3 un po’ scuretta.
Come potete vedere dallo swatch, la colorazione numero 3 è molto calda e sembra creare un grosso distacco con la mia carnagione, cosa che per fortuna, sul viso si attenua.

Il fondotinta ha una profumazione floreale molto piacevole e duratura, nonostante ciò, non è una fragranza fastidiosa.

swatch sublime fondotinta

Se vi state chiedendo cosa ci fa il Bio Primer opacizzante di Neve Cosmetics in queste foto, ve lo svelo subito.
Da circa 3 settimane sono arrivata al mio fondotinta perfetto sia per applicazione che effetto finale sul viso: unisco una noce di fondotinta sublime con una mezza noce di bio primer miscelandoli insieme.
Così facendo il colore si schiarisce appena e la fluidità del prodotto migliora nettamente!

Sono molto felice e soddisfatta di questo mio uso “alternativo” perché adesso so con certezza che sfrutterò il prodotto!
swatch sublime fondotinta

Voglio, infine, spendere qualche parola anche sul Pr1mer Base opacizzante e levigante per pelli grasse.

Come vi ho anticipato prima, l’ho acquistato insieme al Sublime perché è mia abitudine utilizzare quotidianamente un primer non siliconico, prima di qualsiasi fondotinta.

primer pelli grasse purobio Mi sono immediatamente innamorata della texture ed è stata proprio quella che mi ha spinto ad acquistarlo; la sensazione sul viso è similissima a quella di un primer siliconico! Dopo l’applicazione, che risulta facilissima, il viso è molto liscio e levigato, i pori quasi cancellati e la grana molto assottigliata.

Ero certa che mi sarei trovata benissimo.. invece ho notato che questo primer, dopo poche ore mi fa lucidare tantissimo il viso, soprattutto nella zona T portando proprio alla formazione di piccole goccioline di sebo!
Sono arrivata alla conclusione che l’eccessivo effetto matte, mi vada ad occludere eccessivamente i pori, creando questo effetto rebound.

Il primer è incolore e non presenta alcuna particolare profumazione.

Contiene 30 ml di prodotto, 12 mesi di scadenza ed un costo di €13,00.

INCI:

SILICA, CAPRYLIC/CAPRIC TRIGLYCERIDE*, SIMMONDSIA CHINENSIS SEED OIL (SIMMONDSIA CHINENSIS (JOJOBA) SEED OIL)*, CETEARYL ALCOHOL, SODIUM STEAROYL LACTYLATE, GLYCERYL STEARATE, TOCOPHEROL,MAY CONTAIN +/-: CI 77891 (TITANIUM DIOXIDE), CI 77019 (MICA), CI 77491 (IRON OXIDES)

swatch primer pelli grasse

Riassumendo..

  • Costo: 14,50 €
  • Quantità: 30ml
  • PAO: 6 mesi
  • Reperibilità: Rivenditori online e fisici del marchio Purobio Cosmetics.

Non mi sento di bocciare, né promuovere questo fondotinta perché ha caratteristiche che mi piacciono e altre che mi piacciono meno, ma non è sbocciato l’amore come è capitato ad altre.
Penso che l’esperienza è assolutamente soggettiva per cui vi consiglio di richiedere dei campioncini o di farvi regalare dei sample se ne avete la possibilità, prima di passare all’acquisto.

Sono curiosa di sentire la vostra a riguardo, perciò non siate timide e se avete qualche consiglio o suggerimento sull’applicazione, sputate il rospo!!

A prestisssssssimo, Elena.

Disclaimer: i prodotti sono stati acquistati da me.

  • aspettavo con ansia la tua recensione *_*
    E bho… io così coprente (per fortuna) non l’ho trovato… certo.. se applico un pelino di prodotto in più, spariscono le lentiggini XD Sarà che ne metto meno? :/
    Resta il fatto che CONCORDO in pieno!! è un fondo che va provato prima di acquistarlo (ma con quale fondo in effetti non si deve fare? )
    E … voglio provarlo con il primer miscelato *_* mi hai messo su troppa curiosità XD

    • Sì, evidentemente io ne metto troppo! Quel paciugo fondo + primer lo consiglio, praticamente il prodotto si trasforma! Fammi sapere come ti viene :*

  • francesca

    Eccomi.
    Per due volte ho coprato il n 3,ma provando un campioncino del 2 è perfetto.
    Che dirti io l’ho amato fin da subito.
    Ho scoperto che mi piace di più applicato con la miracle sponge bagnata e il risultato è di pelle luminosa ed effetto naturale …me ne sono innamorata.
    Mentre con il pennello a setole fitte il risultato è bello ma più pesante,sempre inumidito.
    Credo proprio di aver trovato il fondotinta perfetto.

    • Ciao Francy, so che ti trovi benissimo, lo leggo spesso sulla tua pagina e sono proprio commenti come i tuoi che mi hanno spinta a prenderlo.. Il pennello lo utilizzo inumidito? Sai che non ho mai provato?? Ti farò sapere :p

  • Tiziana Pietanza

    a me non piacciono le colorazioni ma il prodotto mi piace molto a parte appiattire molto le ombre naturali del viso

  • Foffy

    Mi piacerebbe provarlo, ma tutti parlano della difficoltà di stesura e quindi devo procurarmi un pennello adatto, altrimenti ci rinuncio XD
    Mi dispiace per l’effetto del primer, un vero peccato :-/

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: